Arte e CulturaWine

“ESPLORARE GAVI – IMMAGINI D’AUTORE DAL PIEMONTE” , scatti d’autore per raccontare il territorio.

Il Consorzio Tutela del Gavi, in collaborazione con il MIA-Milan Image Art Fair, indice il premio fotografico per professionisti. Tempo fino al 31 agosto 2021 per presentare il progetto sul territorio del Gavi.

Il territorio del Gavi è un patrimonio unico di vigneti, boschi, valli e colline, delimitato da 11 comuni, compresi tra Liguria e Lombardia, territorio della Denominazione del Gavi, vino Cortese, il Grande Bianco Piemontese. Se è vero che la bellezza è sempre negli occhi di chi guarda, perchè non sommare gli “scatti” per visioni diverse di un unico territorio?

Il Consorzio Tutela del Gavi indice la prima edizione del Premio fotografico ESPLORARE GAVI – Immagini d’Autore dal Piemonte” riservato ai Fotografi professionisti e agli Artisti della Fotografia, organizzato in collaborazione con il MIA – Milan Image Art Fair, con i patrocini di ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo e del GAI-Giovani Artisti Italiani e le partnership di AFIP – Ass.ne Fotografi Professionisti e TAU VisualAss.ne Nazionale Fotografi Professionisti.

Maurizio Montobbio, Presidente del Consorzio Tutela del Gavi (credit Consorzio Tutela Gavi)

Crediamo molto in questo progetto – spiega Maurizio Montobbio, Presidente del Consorzio Tutela del Gavi. Pensiamo che lo sguardo dell’artista, unito alla sua competenza tecnica e alla sua sensibilità, possa davvero catturare le emozioni che il nostro territorio sa trasmettere e che, così immersi in una dimensione di “normalità” quotidiana, probabilmente noi stessi non cogliamo appieno. Siamo curiosi di vedere il nostro territorio con occhi nuovi“.

Il 18 maggio si sono aperte le iscrizioni con il webinar di presentazione del Premio: (https://us02web.zoom.us/rec/share/ayKLc7HOk3cjD_rfQSXNEY7mhlzB_wXDGD2aOiBo6vBQLzBjBWs4JjcU4KYtMvUL.Iz1D4ekebxMawdmY – Passcode jL+4vkH&).

C’è tempo fino al 31 agosto 2021 per presentare un progetto, composto da 5 a 10 immagini, che racconti il variegato paesaggio del Gavi – terra di confine tra Piemonte e Liguria ricca di bellezze paesaggistiche, architettoniche ed umane – i suoi caratteri distintivi, i suoi landmark, i suoi protagonisti nonché le diverse esperienze che si possono vivere in questo splendido luogo.

Le modalità narrative considerate sono la fotografia di Paesaggio, la fotografia Still-life e la Ritrattistica che, combinate tra loro attraverso il filtro artistico e culturale dell’autore, diano vita ad un progetto di narrazione unitario.

I lavori saranno selezionati da una giuria composta da: Fabio Castelli – Fondatore e co-Direttore MIA Fair, Roberto Mutti – Curatore d’arte, Denis Curti – Curatore d’arte, Antonio Carloni – Direttore di Cortona On The Move, Maddalena Fossati – Direttrice Condé Nast Traveller Italia e de Cucina Italiana, Massimiliano Tonelli – Direttore di Artribune e Maurizio Montobbio – Presidente Consorzio Tutela del Gavi.

Il progetto vincitore sarà esposto al MIA Fair (quest’anno in programma dal 7 al 10 ottobre) e l’Autore degli scatti si aggiudicherà l’incarico di realizzare, nella primavera-estate 2022, un servizio fotografico nel territorio del Gavi del valore di € 4.880 lordi, oltre al rimborso delle spese di viaggio e permanenza.

Il vincitore sarà annunciato il 15 settembre 2021.

Info e modalità di partecipazione: www.consorziogavi.com/esplorare-gavi/

Show More

Related Articles

Back to top button