BioWine

Vino, elisir di benessere

L’Alto Adige con i suoi soli 5.300 ettari e lo 0,7 % della produzione vinicola nazionale è una realtà molto piccola, tuttavia nel mondo vitivinicolo è una vera grandezza: 20 vitigni diversi, 2 vitigni autoctoni (Schiava e Lagrein) e ogni anno innumerevoli riconoscimenti nazionali (3 bicchieri del Gambero Rosso) e internazionali (Wine Spectator).

Gli effetti benefici del vino, ma ancora di più degli acini e dei vinaccioli, sono noti fin dall’antichità. Non c’è dunque da meravigliarsi che il vino sia entrato con grande foga anche nelle spa e nei centri benessere.

La ricerca e l’analisi delle proprietà salutari è molto più recente. Ora si parla di polifenoli, di oli essenziali, di resveratrolo, tutti elementi che aiutano la produzione di antiossidanti e l’idratazione della pelle con effetti “anti-aging”.

.
Trehs – acqua vinea nobilis: Im Rebwasser steckt die ganze Kraft des Weinbergs..Acqua Vinea Nobilis di Trehs: L’acqua della vite racchiude tutta l’energia della natura..

Le “lacrime” delle viti e polvere di vinaccioli

Se in passato sono stati i Greci, i Romani e gli Arabi a scoprire quanto bene ha potuto fare l’uva alla pelle, in Alto Adige è il sapere dei contadini ad aver ispirato la linea di cosmesi Acqua Vinea Nobilis. Quando a primavera nei vigneti vengono potate le viti, fuoriesce la linfa, le “lacrime della vite”. Un tempo i vignaioli con questa si bagnavano il viso e le parti attorno agli occhi. Questa linfa preziosa viene raccolta nella tenuta Manincor al Lago di Caldaro. I tre vitigni (Schiava, Lagrein e Gewürztraminer), che crescono attorno al Lago di Caldaro, costituiscono la base della linea cosmetica VinPellis.

.
Acqua Vinea Nobilis: Im Frühjahr, wenn die Rebstöcke zurückgeschnitten werden, sammelt sich das wertvolle Lebenswasser der Weinrebe an der Schnittstelle..Acqua Vinea Nobilis: In primavera quando le viti vengono potate, nel punto di taglio fuoriesce la preziosa linfa della pianta..Acqua Vinea Nobilis: In spring, when the vines are pruned, beads of sap gather at the cut surface..

Con le bucce degli acini, che contengono antiossidanti e vitamine, si producono crema, siero, latte e tonico per combattere l’invecchiamento della pelle. La polvere di vinaccioli è invece la base dei prodotti (creme ed emulsioni) della ditta Gian Maria Amatori con sede a Corvara in Alta Badia. Antibatterici e rivitalizzanti per la pelle sono i diversi prodotti bio (sali da bagno, maschere viso, creme, sieri e lozioni) a base di acini e vino del “Kräuterschlössl”, il castellino delle erbe, a Coldrano in Val Venosta. La linea di prodotti cosmetici delle Terme Merano a base di uva dell’Alto Adige (maschere, sieri e creme) è disponibile per l’acquisto online, ma ovviamente fa anche parte dei tanti trattamenti esclusivi offerti nella spa delle Terme.

.

Peeling, massaggi e bagni

Alcuni anni fa in Alto Adige è nato il gruppo dei 29 Vinum Hotels, dove – come dice il nome – il vino gioca un ruolo fondamentale, anche nelle spa. Peeling ai vinaccioli, massaggi all’olio di semi d’uva e un buon bicchiere di vino fanno parte dei vari rituali offerti al Romantikhotel Turm a Fiè allo Sciliar, all’Hotel Pacherhof a Novacella/Bressanone, all’Hotel Stroblhof ad Appiano, all’Hotel Ansitz Plantitscherhof a Merano e all’Hotel Muchele a Postal. Trattamenti viso al Sauvignon o Trehs, maschere vino, peeling al sale e olio di vinaccioli, come anche impacchi alla vinaccia vengono proposti nella spa dell’Hotel Stephanshof a Villandro e all’Hotel Feldthurnerhof a Velturno. La Tenuta Klosterhof a Caldaro propone peeling, impacchi e massaggi. La propria linea cosmetica “Vin Pur” a base di uva è al centro dei trattamenti nella spa dell’Hotel Schloss Korb ad Appiano. Nel Romantikhotel Oberwirt a Marlengo il peeling ai vinaccioli è “addolcito” dal miele, mentre all’impacco ai vinaccioli viene aggiunto anche il fango. Peeling, massaggi, bagni alla vinaccia di uva Schiava, impacchi al burro di vinacciolo si fanno all’Hotel Mein Matillhof a Laces in Val Venosta. La vinoterapia è la proposta del Vinhotel Weinmesser a Scena.

.
Der Kurtatscher Weinlehrpfad führt 1,5 km durch geschlossene Reblandschaft..Su un totale di 1,5 km, il sentiero enodidattico di Cortaccia attraversa un paesaggio interamente coperto di vigneti..The Kurtatsch wine teaching trail leads you for about 1.5 km through a vineyard area..

Oltre ai Vinum Hotels le vinacce di Chardonnay, da coltivazione biologica, sono gli ingredienti del bagno di vinacce all’Hotel & Country Obereggen in Val d’Ega.

Per saperne di più:
Vini Alto Adige (www.vinialtoadige.com)
Benessere e relax Alto Adige www.suedtirol.info/it/esperienze/benessere-e-relax

Uta Radakovich

Uta Radakovich

Giornalista, da oltre 40 anni si occupa della comunicazione, ufficio stampa e progetti editoriali per l’Alto Adige. Appassionata di montagna, turismo, tradizioni, vino e food ha scritto varie guide e libri.

Show More

Related Articles

Back to top button