ASA wine tasting

“Amor d’Olio”, l’Umbria celebra eccellenze gastronomiche, paesaggio ed emergenze culturali

Ad Arrone (Tr), in Umbria, alle porte della Valnerina, a soli 6 km dalla sorprendente Cascata delle Marmore dal 13 al 21 novembre 2021 va in scena “Amor d’Olio” itinerari di gusto con esperienze sensoriali e amore

Il borgo di Arrone (Tr), perla della Valnerina, posto su un colle roccioso lungo la riva sinistra del fiume Nera, a soli 6 km dalla sorprendente Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa, trova le sue origini alla fine del X secolo quando il nobile romano Arrone si impossessò del promontorio e fece costruire un castello fortificato, primo nucleo del paese. È luogo di forte fascino, non solo per l’aspetto medievale tipico di tanti borghi umbri, ma per il contesto ambientale in cui si inserisce. Il Parco del fiume Nera abbonda di acque, alberi, animali e colpisce l’immaginazione per il verde intensoMulini d’età romana, eremi e monasteri medievali, edifici d’archeologia industriale, come la miniera di lignite nella frazione di Buonacquisto, fanno da contorno, insieme agli ulivi argentati, ad Arrone, che è un “castello di poggio”, come gli altri che sorvegliano la zona. Grazie alla pratica della coltivazione biologica, la zona di Arrone offre prodotti di qualità: l’olio extravergine di oliva, il tartufoi legumi, le specie d’acqua dolce come trota e gamberi. Abbondano i frutti di bosco e ottimo è il miele, per non parlare del formaggio pecorino e della famosa norcineria della Valnerina.

È per celebrare le eccellenze gastronomiche, su tutte l’olio e.v.o., il paesaggio e le emergenze culturali del piccolo borgo, che dal 13 al 21 novembre 2021 il Comune di Arrone propone “Amor d’Olio – itinerari di Gusto e Amore” un evento che rientra nel circuito della manifestazione Frantoi Aperti in Umbria (30 ottobre – 28 novembre 2021 www.frantoiaperti.net ).

Filo conduttore dell’edizione 2021 di Amor d’Olio ad Arrone (Tr) sarà la scoperta di itinerari di gusto con esperienze sensoriali e “amore” per l’olio EVO e il suo mondo. Itinerari che sarà possibile percorrere a piedi, in bicicletta, con i propri cani, da soli o in famiglia e che porteranno i visitatori ad amare questa parte dell’Umbria fuori dai tradizionali circuiti turistici e ad esplorare il Comune di Arrone, le sue frazioni e tutta la Valnerina.
Molti gli appuntamenti legati all’assaggio dell’Olio e.v.o., all’uso in cucina, alla conoscenza della coltura e cultura degli olivi: GOD-EVO una degustazione sensoriale di olio extravergine di oliva con abbinamenti sensoriali per il palato e per il corpo a cura di Hora Media – cucina esperienziale (sabato 13 novembre); domenica 14 novembre “Che oliva sei?” un’attività ludica per bambini dai 5 anni in su e per le loro famiglie, con un minitour esplorativo tra gli ulivi e degustazione di prodotti a Km0; “Le sfumature dell’ulivo” un interessante laboratorio di tintura naturale con l’ulivo; mentre venerdì 19 novembre ci sarà una  “Lezione di cucina in cucina!”, una lezione con guida alla degustazione dell’olio extra vergine d’oliva, su come assaggiare un olio, riconoscere la differenza tra dolce e fruttato, come comprendere i migliori abbinamenti ai piatti della tradizione locale e contadina.
Non mancheranno le escursioni per tutti i gusti e tutte le gambe: sabato 13 novembre la passeggiata Andar per erbe tra gli ulivi!”, un’uscita guidata da un’esperta conoscitrice di erbe spontanee e delle tradizioni locali della Valnerina, che accompagnerà alla scoperta delle erbe commestibili autunnali che nascono floride tra gli ulivi; domenica 14 novembre il Trekking panoramico tra i borghi della Via di Francesco a cura de “I Tuoi Cammini”. Lungo il cammino ci sarà l’incontro con l’artista della rassegna di arte contemporanea “#CHIAVEUMBRA | IN NATURA – Sperimentazioni artistiche nel Paesaggio Olivato”, Giulia Filippi, artista che indaga gli elementi minimi del naturale, ne ricava opere delicate e poetiche. L’azioni del tempo e degli agenti atmosferici, le regole implicite nelle cose di natura, sono da lei accolte e plasmate per creare visioni nuove e cariche di stupore. Tra gli ulivi, coinvolgendo gli spettatori in micro azioni esplorative, Giulia regalerà la poesia dei suoi microuniversi artistici. Domenica 21 novembre invece ci sarà la passeggiata ecologica alla scoperta delle antiche miniere di lignite della Valnerina, le “Miniere di Buonacquisto”.
Diverse le possibilità anche per gli amanti delle due ruote: il “Family Bike Tour dei Borghi tra gli Ulivi”, sia sabato 13 che domenica 14 novembre, possibile sia in MTB che in E-bike; ed il “Bike tour Arrone /Tripozzo” per ciclisti allenati, in programma sia sabato 20 che domenica 21 novembre.

Un appuntamento sarà dedicato agli amici a quattro zampe con la “Country Dog walk” di domenica 14 novembre, una passeggiata collettiva per permette di integrare i cani nel contesto sociale e favorire il corretto sviluppo della relazione tra cane e proprietari per una migliore conduzione al guinzaglio, la passeggiata sarà guidata da un educatore cinofilo professionista del Centro Cinofilo “Cane Campione” – Riano (RM).
A tutti i partecipanti sarà offerta la borsa “Gusto Valnerina” ricca di eccellenti prodotti a km0 offerti dalle aziende agricole aderenti al progetto “Vivi la Valnerina con Gusto” 2° ed.  – promosso dal PAL GAL Ternano, misura 19.2.1.8.
Tutti gli eventi sono organizzati nel rispetto della normativa anti-covid, molti degli eventi hanno ingresso gratuito, i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria (tel. 335 7717129).

Redazione
Show More

Related Articles

Back to top button