AgroalimentareFood

ZIMTSTERNE, le stelle più golose di Natale!

Letteralmente "stelle alla cannella", gli Zimtsterne sono deliziosi biscotti nasprati della tradizione natalizia del Nord europa, ma anche del nostro Trentino, preparati per le feste, per un regalo originale o anche come decorazione dell'albero di Natale.

Chi adora la cannella alzi la mano!

La cannella è, infatti, l’ingrediente base, insieme alle mandorle, di questi speciali dolcetti ricoperti di golosa glassa bianca fanno parte della tradizione natalizia di molti Paesi del Nord europa, come Germania, Austria, Svizzera ed anche del nostro bellissimo Trentino.

Probabilmente di origine turca, gli Zimtsterne, letteralmente “stelle alla cannella”, ricordano molto dei profumi e dei sapori dell’opulente pasticceria ottomana. Anche la forma, la stella, evoca quella all’interno della mezzaluna, nella bandiera.

Si mangiano, si regalano o si appendono, come un decoro goloso, all’albero di Natale.

Facili anche da preparare in casa. Ecco la ricetta:

  • 3 albumi medi
  • 250 g zucchero a velo
  • 370 g farina di mandorle
  • 3-4 g cannella in polvere di ottima qualità
  • 1 pizzico di sale

La glassa:

  • 1 albume
  • 125 g zucchero a velo
  • 10-15 ml succo di limone filtrato

Montare a neve ben ferma gli albumi aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo.
Incorporare, poi, la farina di mandorle, amalgamando l’impasto delicatamente per non farlo smontare. Infine, aggiungere un pizzico di sale e la cannella e far riposare l’impasto in frigorifero per circa 1 ora.

Spolverare il piano di lavoro e stendere l’impasto con uno spessore di circa mezzo centimetro e tagliare le stelline con l’aiuto di un coppapasta ad hoc.

Per la glassa

Nel frattempo, montare a neve un albume e aggiungere lo zucchero a velo. Versare poi il succo di limone  continuando a mescolare.

Cuocere a 100° per circa 15-20 minuti (forno ventilato) o a 120° per circa 20 minuti (forno statico).

Consiglio: i biscotti si conservano in una scatola di latta molti giorni, ma è preferibile lasciarli riposare almeno 1 giorno prima di glassarli.

FG

Show More

Related Articles

Back to top button